Acquisizione di Bastione Borghetto, Bisotti: “Stiamo valutando i costi”

28 Agosto 2013

“L’acquisizione dell’area di Bastione Borghetto, da parte del comune di Piacenza, resta un obiettivo primario da perseguire ma prima è necessario avere un quadro complessivo dello stato di salute dell’immobile”. A parlare è Silvio Bisotti, assessore con deleghe al demanio e al patrimonio della giunta Dosi: “Il prossimo 6 settembre, a Bologna, incontreremo il demanio per fissare un sopralluogo, con tecnici specializzati, che possano fornirci un preventivo di spesa sugli interventi straordinari di manutenzione”.
Il timore è che le spese da sostenere, per rendere la struttura utilizzabile in maniera permanente, possano essere ingenti: “Se i costi per mettere a posto impianti di luce e riscaldamento superassero i 300.000 euro, considerati i tempi, dovremo valutare bene la situazione; la volontà di “avere” Bastione Borghetto però, resta intatta”.
Il sito storico, nei progetti dell’amministrazione, verrebbe destinato alle attività delle associazioni del territorio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà