Razzia nella chiesa di Momeliano: rubati 12 candelabri dorati

11 Settembre 2013

20130911-091642.jpg

Nemmeno le sbarre alle finestre funzionano da deterrente contro i ladri: è sufficiente osservare ciò che è accaduto alla grata in ferro nella foto, situata davanti ad una finestra della chiesa di Momeliano. Ci troviamo in una piccola frazione del comune di Gazzola: presumibilmente nella nottata tra domenica e lunedì, i soliti ignoti hanno divelto le inferiate utilizzando un palo in ferro con il quale sono riusciti a far leva e creare così lo spazio per effettuare l’ingresso dall’apertura. Giunti all’interno della sagrestia, per i ladri è stato un gioco da ragazzi introdursi in chiesa. Da una prima rapida verifica, il parroco, don Fausto Capucciati, ha potuto appurare come siano scomparsi ben 12 candelabri in legno dorati risalenti ai primi dell’800, un leggio piuttosto antico e due tavolini. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della stazione di Agazzano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà