I cori alpini inaugurano la Festa Granda di Podenzano. Domenica la sfilata

13 Settembre 2013

20130913-215857.jpg

La solidarietà sempre presente, la natura incontaminata e spesso crudele, l’amicizia nonostante tutto, le storie tragiche e vitali. Sono questi i temi dei canti degli alpini che hanno contraddistinto la prima serata della 62esima Festa Granda a Podenzano. I cori delle penne nere dell’Ana Valnure, il coro alpino Valtidone e il coro Gerberto hanno incantato e fatto commuovere il pubblico del cine-teatro Don Bosco che ha applaudito senza riserve le performance cariche di emozioni dei tre cori.
Presenti all’evento il sindaco di Podenzano Alessandro Ghisoni, l’ex presidente privinciale degli alpini Bruno Plucani, il capogruppo della sezione di Podenzano Giovanni Carini, l’attuale presidente provinciale Roberto Lupi e l’esponente del consiglio nazionale Alpini Roberto Migli.

Il programma di sabato e domenica:

Sabato

15.30 – Raduno in piazza Martiri dei Guselli
16.00 – Alzabandiera e deposizione corona
17.00 – Inaugurazione nuova sede via Montegrappa
18.00 – Municipio – Saluto autorità
20.30 – Giardino Haway – cena e danze

Domenica
09.00 – Ammassamento presso monumento ai caduti
09.15 – Alzabandiera e deposizione corona
09.45 – Sfilata per le vie del paese
11.00 – Messa nella nuova piazza
12.00 – Consegna contributo “Fondazione Govoni”
12.30 – Pranzo al giardino Haway
15.00 – Esibizione Fanfara
18.00 – Ammainabandiera

Percorso sfilata: la sfilata partirà alle 9.45 circa dal monumento ai Caduti, percorrerà via Montegrappa, via IV Novembre, via Dalla Chiesa, via Don Molinari, via Salvo, un tratto di Provinciale per tornare in via Montegrappa e concludersi nella nuova piazza.

Modifiche alla viabilità: via Montegrappa resterà chiusa dalle 7.30 alle 14. Gli altri tratti saranno chiusi al traffico durante il passaggio della sfilata e sul tratto della Provinciale interessato tra le 9.30 e le 10.30 si viaggerà ad una sola corsia. Tutte le modifiche saranno indicate da apposita segnaletica.

20130913-215848.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà