Il via alle multe per chi fuma a scuola. Le reazioni degli studenti e dei docenti

21 Settembre 2013

20130921-023516.jpg
Sigarette al bando nei cortili e negli impianti sportivi delle scuole, oltre che, come già in passato, da aule e corridoi, e le scuole piacentine sono in trincea per far rispettare il nuovo divieto. Fuorilegge negli ambienti interni, secondo le ultime disposizioni, anche le sigarette elettroniche. Per i trasgressori, sia studenti e sia professori, sono in arrivo multe salate, dai 25 ai 250 euro. Musi lunghi, soprattutto fra i ragazzi e c’è anche chi, all’Istituto Romagnosi, ha già chiesto un permesso apposito al preside, permesso non concesso. Mugugni anche fra qualche docente.

I dettagli su Libertà oggi in edicola.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà