Posteggiatore abusivo inseguito e fermato da vigili urbani

21 Settembre 2013

Intorno alle 9.30 di questa mattina una pattuglia della Polizia municipale di passaggio in piazzale delle Crociate è stata avvicinata da una persona che indicava il posto in cui parcheggiare.

Gli agenti hanno finto di parcheggiare e  hanno poi chiesto i documenti di riconoscimento al posteggiatore abusivo, A. B., cittadino nigeriano in regola con il permesso di soggiorno, che si è dato precipitosamente alla fuga, entrando all’interno dell’obitorio dell’ospedale provocando attimi di tensione. Gli agenti lo hanno immediatamente individuato grazie anche alla collaborazione di alcuni cittadini. L’individuo è stato fermato in un bagno dell’ospedale e accompagnato al comando di via Rogerio. Il nigeriano è stata denunciato all’autorità giudiziaria per resistenza e sanzionata per la violazione del Codice della Strada per esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà