Assemblea federale della Lega, i piacentini Cavalli, Parma e Pozzi nelle commissioni

22 Settembre 2013

Dal federalismo alle riforme istituzionali e degli enti locali, dall’immigrazione alla sicurezza, dalle politiche del welfare a quelle delle infrastrutture, per finire con l’identità, le lingue e la cultura. Anche la Lega Nord piacentina ha dato il proprio contributo ai lavori dell’assemblea federale nel week end a Venezia. Ieri il consigliere regionale piacentino Stefano Cavalli, il vicepresidente della Provincia Maurizio Parma e l’ex assessore (oggi political advisor per il gruppo Efd del parlamento europeo) Filippo Pozzi hanno partecipato ai lavori dei gruppi tecnico-politici che hanno redatto le mozioni oggi al vaglio dell’assemblea. L’assemblea di questo week end è la principale tappa di avvicinamento al congresso che il segretario federale Roberto Maroni ha annunciato per il 14-15 dicembre prossimi, al Lingotto di Torino.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà