La scuola di Pontenure seconda al concorso di Giovanni Rana: 1.500 euro in premio

23 settembre 2013

la classe vincitrice

É la scuola primaria di Pontenure dell’Istituto Comprensivo di Cadeo, con la classe 3ªC (quest’anno 4ªC) guidata dall’insegnante Giovanna Mori, la seconda classificata del concorso Colori in pasta legato all’iniziativa Fantavventure a tavola, il progetto ludico-didattico gratuito su cibo e alimentazione promosso dal pastificio Rana per il terzo anno consecutivo e indirizzato alle prime tre classi delle scuole primarie di tutta Italia. La classe vince un contributo di mille euro per un viaggio di istruzione e un contributo di cinquecento euro per l’acquisto di materiale didattico.

L’iniziativa ha visto in gara oltre 2.200 elaborati, coinvolgendo circa 6.500 classi per un totale di 17.000 alunni.  Sono stati 9.000 i kit didattici distribuiti gratuitamente nelle scuole primarie di tutta Italia, mettendo a disposizione dei docenti un programma semplice, interattivo e stimolante in grado di trasmettere ai più piccoli i principi della sana e corretta alimentazione.

Il concorso Colori in pasta, legato al progetto Fantavventure a tavola, invitava le classi che hanno aderito all’iniziativa a riflettere sulla corretta alimentazione, sulla convivialità a tavola e a realizzare un elaborato ispirato ai colori degli alimenti.

Gli elaborati sono stati valutati da una giuria qualificata, appositamente costituita, che ha assegnato il secondo premio alla 3ªC della Scuola Primaria di Pontenure, che ha presentato un libro pop-up che illustra una storia in rima.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE