Angil dal Dom, domenica 27 ottobre la consegna alle missionarie premiate

26 settembre 2013

Si terrà nella mattinata di domenica 27 ottobre al termine della messa solenne nella cattedrale di Piacenza la consegna dell’Angil dal Dom 2013. Il riconoscimento della Fondazione di Piacenza e Vigevano attribuito ai concittadini che hanno tenuto alto il nome di Piacenza nel mondo è andato quest’anno alle missionarie laiche Giuseppina Fiorani e Daniela Marchi. Due donne che hanno deciso di lasciare le loro occupazioni sicure, rispettivamente all’Università Cattolica e al Comune di Fiorenzuola, per partire alla volta delle missioni diocesane in Brasile. In un primo tempo si era pensato di consegnare il riconoscimento questa domenica, 29 settembre, dopo la messa delle 11 in cattedrale. Si pensava infatti che l’entrata del nuovo parroco monsignor Serafino Coppellotti avvenisse nel pomeriggio, anche per favorire la partecipazione del maggior numero di sacerdoti. In realtà il vescovo Gianni Ambrosio nel pomeriggio di domenica è impegnato in una celebrazione a Bedonia e dunque si è optato per l’entrata del nuovo parroco al mattino. Una celebrazione, quest’ultima, con una sua liturgia particolare che non sarebbe stata compatibile con la Festa dell’Angil dal Dom. Da qui la decisione di rinviare il tutto ad una domenica meno congestionata, appunto il 27 ottobre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca