Piacenza

Ruba cosmetici in un negozio e dà la colpa al figlio piccolo: siciliano denunciato

26 settembre 2013

E’ stato denunciato per furto un siciliano di 27 anni residente a Piacenza, che una volta scoperto dalla sicurezza di un esercizio commerciale di via Manfredi ha provato a scagionarsi dando la colpa al figlioletto. L’uomo è stato fermato con una trentina di euro di cosmetici nello zainetto che imbracciava, a quel punto si è finto sorpreso, sostenendo che fosse stato il figlio piccolo a infilarli nello zaino per gioco e senza che nessuno se ne accorgesse. Una scusa che ha retto poco, visto che ad alcuni prodotti era stata tolta la placca anti-taccheggio, che il piccolo non sarebbe stato in grado di rimuovere.

La polizia lo ha quindi denunciato per furto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE