Piacenza

Picchia la convivente e le porta via il figlio di un mese. Arrestato

30 settembre 2013

Picchia la convivente sedicenne e le impedisce di vedere il figlioletto di un mese. Per questo motivo un ecuadoriano di 21 anni è stato arrestato dalla polizia municipale con le accuse di maltrattamenti, lesioni e sottrazione di minori. E’ accaduto ieri sera nella zona periferica di Piacenza dove la coppia abita. La ragazza, anche lei ecuadoriana, ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso mentre lui è in carcere, alle Novate. Non sarebbe purtroppo il primo episodio di maltrattamenti subiti dalla giovane.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE