Rubano cibo e scarpe per pochi euro, tre stranieri denunciati

8 ottobre 2013

Tre furti e altrettante denunce per stranieri sorpresi a rubare merce per pochi euro nei negozi di città e provincia. A Castelsangiovanni un romeno ha nascosto nel giubbotto generi alimentari per 20 euro, ma è stato fermato dalla vigilanza del supermercato, che ha chiamato i carabinieri: inevitabile la denuncia.

Episodio fotocopia a Piacenza, con protagonista un cittadino macedone: 20 euro di merce portata via, stop da parte della sorveglianza e chiamata ai militari, che lo hanno anche sorpreso con due carte di credito risultate rubate. Oltre alla denuncia per furto, quindi, anche quella per ricettazione.

Un tunisino, invece, si è messo ai piedi un paio di scarpe in vendita ed ha provato a uscire da un centro commerciale della città, venendo però scoperto e denunciato per furto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE