Piacenza

Strada Caorsana, maxi-fioriera distrutta da un furgoncino

8 ottobre 2013

Non era scappato, ma si era semplicemente allontanato per evitare di intralciare il traffico il conducente del camioncino che oggi pomeriggio ha centrato e distrutto una delle maxi-fioriere che ornano il cordolo di strada Caorsana. L’uomo, che guidava un furgoncino della ditta per cui lavora, ha rivelato agli agenti della polizia municipale di essersi distratto per un attimo e di aver perso il controllo del mezzo, distruggendo il pesante manufatto e danneggiando seriamente anche il camion. L’uomo sarà multato e dovrà anche risarcire il Comune per le spese di ripristino della situazione.

CAORSANA, CACCIA AL CAMION CHE HA DISTRUTTO LA FIORIERA – La polizia municipale di Piacenza è a caccia del mezzo, quasi certamente un camion, che nel primo pomeriggio di oggi a distrutto una delle maxi-fioriere che si trovano sullo spartitraffico di strada Caorsana, nel tratto tra via Portapuglia e strada dell’Anselma. A segnalare il disagio sono stati alcuni automobilisti di passaggio, che si sono trovati di fronte ai “cocci” della fioriera e al terriccio che conteneva. Si tratta di manufatti molto pesanti, lunghi tre metri e larghi 80 centimetri: ciò significa che chi lo ha centrato e distrutto ha sicuramente riportati danni seri al proprio mezzo, prima di scappare. Una vettura sarebbe stata probabilmente stata costretta a fermarsi, quindi la polizia municipale sta concentrando le proprie ricerche su camion e camioncini.

Le fioriere erano state al centro di una dura polemica nel 2009, al pari di tutto l’intervento di riqualificazione di strada Caorsana, con la creazione del maxi-cordolo che tanto aveva fatto discutere.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE