Domenica la Giornata Anmil. L’artista Scepi “cancellerà” i monumenti

9 ottobre 2013

20131009-111217.jpg

Torna domenica la giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro organizzata dall’Anmil, come da tradizione Piacenza è in prima fila per sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo politico.
“Gli incidenti sul lavoro rappresentano un dramma quotidiano che spesso passa sotto silenzio – ha detto il presidente provinciale Anmil, Bruno Galvani – ma noi non ci stancheremo mai di portare l’attenzione su questo tema che purtroppo tocca da vicino anche tanti piacentini”.
Antipasto della giornata di domenica sarà l’iniziativa che sabato verrà realizzata dall’artista piacentino Franco Scepi, che cancellerà simbolicamente i monumenti delle principali città italiane. A Piacenza toccherà al monumento di Romagnosi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE