I lavoratori dell’Inps dal Prefetto. Nuovo sit-in domani davanti alla propria sede

10 ottobre 2013

Hanno espresso la loro preoccupazione al prefetto di Piacenza Antonino Puglisi i rappresentanti sindacali di Cgil Funzione Pubblica, Cisl Fp, Uilpa e Fialp Cisal dei lavoratori dell’Inps che a causa dei tagli dei fondi di produttività proposti dal Ministero dell’Economia rischiano di vedersi diminuito lo stipendio di circa 300 euro al mese. “Ho ascoltato attentamente le loro motivazioni, mi faccio carico di darne riscontro al governo”, ha dichiarato il prefetto. Da parte loro invece i lavoratori annunciano un nuovo sit-in domani dalle 11.30 alle 12.30 davanti alla sede cittadina dell’Inps.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca