Piacenza

Il sindaco Dosi pattuglia con la municipale le zone sensibili di Piacenza

11 ottobre 2013

Anche il sindaco Paolo Dosi ha indossato la pettorina della polizia municipale per il servizio di pattugliamento che si svolge questa sera in città. “Andremo nelle zone più sensibili, dalla stazione alla Caorsana, al centro degli ultimi fatti di cronaca” ha commentato il primo cittadino, che domattina tirerà le file di quest’attività. Gli agenti e il sindaco sono partiti da piazza Cavalli, prima tappa dei loro controlli via Pozzo.

Non è mancata la polemica nei confronti dell’iniziativa.
Il consigliere regionale leghista Stefano Cavalli l’ha definita una messinscena: “Non basta una pettorina per risolvere i problemi della città” ha commentato.

Critico anche il consigliere comunale Giovanni Botti: “Davvero poco avveduta la scelta di annunciare che alla sera ci sarebbe stato il sopralluogo nelle zone sensibili della città ad un orario in cui si può ancora girare tranquilli. Dopo le 23 e in abiti borghesi la “passeggiata” sarebbe stata molto meno rilassante”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE