Provincia

Borgonovo: un ventilatore causa un corto circuito, intervengono i pompieri

13 ottobre 2013

20131013-151515.jpg

Un ventilatore posizionato nella stanza da bagno di un appartamento, a Borgonovo, ha causato un corto circuito all’interno del fabbricato dove non era presente nessun inquilino. Il fumo che si è sprigionato non è sfuggito ad un passante che ha immediatamente lanciato l’allarme: il tempestivo intervento dei vigili del fuoco della stazione di Calstelsangiovanni ha evitato danni all’interno dell’abitazione.

Notizia delle 16.15
Incendio in un appartamento a Borgonovo: vigili del fuoco al lavoro

I vigili del fuoco sono al lavoro in questi istanti a Borgonovo all’interno di un appartamento dove si è sviluppato un incendio di modesta entità e ormai domato. Secondo le prime sommarie ricostruzioni dell’accaduto, non ci sarebbero danni gravi alla struttura e, soprattutto nessuna conseguenza per gli occupanti. A breve aggiornamenti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE