Piacenza

Processo Bazzoni, chiesti 8 anni e un milione di risarcimento

15 ottobre 2013

 

Otto anni di carcere per estorsione nei confronti di due imprenditori. E’ la richiesta del pm nei confronti del commercialista piacentino Carlo Bazzoni il cui processo è proseguito oggi al tribunale di Piacenza. Le parti civili hanno chiesto un risarcimento vicino al milione di euro. Per un caso di millantato credito è stata richiesta l’assoluzione mentre per un altro caso di estorsione il reato è stato derubricato in millantato credito. Il 12 novembre la parola passerà alla difesa. L’imputato ha sempre respinto ogni addebito.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE