Lite al bar, rompe la stampella all’avversario. Interviene la polizia

17 ottobre 2013

Lite al bar in via Rigolli: due albanesi si sono azzuffati, danneggiando anche una vetrinetta e rompendo alcuni bicchieri. La particolarità sta nel fatto che al momento dell’arrivo della Volante era presente uno solo dei due stranieri, visto che nella colluttazione si era rotta la stampella a cui si deve appoggiare. A luglio, infatti, si era fratturato una gamba scappando dalla polizia che lo aveva arrestato per altri reati. Identificato anche l’altro albanese, il titolare del bar ha sporto denuncia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca