Piacenza

Boom di casi di “sensibilità al glutine” nel piacentino. Aumentano i celiaci

19 ottobre 2013

Aumentano i casi di celiachia anche nel piacentino. Le persone in cura sono 750 ma la stima complessiva è intorno ai 3mila. Cento casi in più si sono registrati solo nel 2012.

Il punto sulla diffusione della malattia è stato fatto stamattina in un convegno al Park Hotel. “Oggi una persona affetta da celiachia può vivere una vita normale se la malattia è stata diagnosticata agli esordi e se viene seguito un regime alimentare corretto” – ha sottolineato il professor Umberto Volta di Bologna, uno dei massimi esperti internazionali.

“Negli ultimi anni si sta diffondendo anche una nuova sindrome denominata sensibilità al glutine – ha aggiunto il professor Fabio Fornari primario del reparto di Gastroenterologia dell’ospedale di Piacenza – si tratta di un’affezione difficile da diagnosticare ma che comporta gli stessi sintomi della celiachia. Questa sindrome si sovrappone in parte anche al colon irritabile in cui è noto un sottogruppo di pazienti che migliora in modo significativo con una dieta priva di glutine”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE