Provincia

Esondazione a Rompeggio: residenti “Sembrava crollasse la montagna”

21 ottobre 2013

Alcuni residenti di Pertuso questa notte hanno dormito fuori casa; il piccolo torrente che ieri, nel tardo pomeriggio, è fuoriuscito dal suo letto e ha investito con acqua e detriti le abitazioni di Rompeggio, frazione di Ferriere, questa notte ha dato tregua agli abitanti che, per sicurezza, sono stati ospitati da parenti o amici.
Il bilancio di ieri pomeriggio è una strada rotta, lievi danni alle case e molta paura, soprattutto che il maltempo torni ad abbattersi sulla zona.
Le squadre dei vigili del fuoco di Bobbio e i carabinieri di Ferriere sono rimasti sul posto fino all’una; questa mattina il sindaco Giovanni Malchiodi e una squadra di tecnici hanno effettuato un sopralluogo per capire con precisione dove il fiume è esondato e mettere in sicurezza l’area.

Caterina Martini si è trovata la casa sommersa dai detriti: “Ho avuto paura, c’era buio e non sapevo come fare. Sono uscita di casa e ho trovato ospitalità altrove. Sassi e detriti hanno invaso il cortile della mia abitazione, sembrava che crollasse tutto”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE