Finti volontari chiedono denaro a domicilio. Anpas: “Fate attenzione”

24 ottobre 2013

anpas

Non si fermano i raggiri da parte di finti volontari delle Pubbliche assistenze.  L’ultima segnalazione pervenuta al Coordinamento Anpas relativa alla nostra Provincia, riferisce infatti come alcuni soci interni al circuito sarebbero stati di recente contattati da presunto personale della Pubblica Assistenza di Carpaneto Piacentino con lo scopo di riscuotere a domicilio offerte.Il  Coordinatore provinciale di Anpas Piacenza Paolo Rebecchi ritiene opportuno rinnovare l’avvertenza del fatto che nessuna realtà delle Pubbliche assistenze locali facenti capo al distretto Anpas sta attualmente operando a richiesta di importi e contributi senza il debito rilascio di comunicazioni, regolari ricevute e opportuni riferimenti bancari. Il direttivo consiglia pertanto come monito di diffidare e di ovviare ogni dubbio al riguardo facendo riferimento alle sedi delle Pubbliche assistenze del territorio, nonché al Coordinamento provinciale sito a Piacenza (Tel. 0523 614422).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca