Gli antifascisti contestano Roberto Fiore, Piacenza “torna” negli anni Settanta

26 ottobre 2013

foto 1

Clima da anni Settanta questa mattina a Piacenza, con la contestazione di gruppi di sinistra al leader di Forza Nuova Roberto Fiore, in città per una conferenza. I ragazzi del Nap, affiancati da esponenti di Rifondazione comunista tra cui il consigliere comunale Carlo Pallavicini e dai Cobas, si sono ritrovati presto all’inizio di via Colombo, iniziando subito a intonare cori molto pesanti all’indirizzo dei neofascisti. I quali erano riuniti pochi metri più in là, in un hotel della stessa via, per un incontro su Ius soli e omofobia, ma anche per rilanciare la presenza di Forza Nuova in città.

Situazione comunque tenuta sotto controllo dalle forze dell’ordine.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE