Barraud fenomenale, Wahabi rientra dopo un anno: a Verona è festa Lyons

27 ottobre 2013

Il tallonatore Said Wahabi, 24 anni

Il tallonatore Said Wahabi, 24 anni

Terzo successo consecutivo del Sitav Rugby Lyons che espugna Verona, guidato ancora una volta da un infallibile Barraud. Il mediano francese vince il duello con il “collega” Michelini e mette in cassaforte quattro punti pesatissimi che confermano l’ottimo momento di forma dei ragazzi del duo Mozzani-Rolleston. Soltanto in avvio di gara i veneti sembrano poter creare problemi ai “leoni” bianconeri che però non si scompongono e, forti di una mischia decisamente superiore, rimettono le cose a posto in via immediata. Come detto, ancora una prova maiuscola di Barraud, autore di 21 del 26 punti complessivi e capace di siglare pure la prima meta con la casacca dei Sitav. Una giornata di festa vera, impreziosita dal rientro in campo del tallonatore marocchino Said Wahabi, ad oltre un anno dal grave infortunio.

CUS VERONA 18
SITAV RUGBY LYONS 26

CUS VERONA: Arduin, Furlan, Corso, Neethling S., Laryea, Michelini E., Pizzardo, Paghera, Badocchi, Mazzi, Liboni, Braghi, Michelini A., Zani, D’Agostino
SITAV RUGBY LYONS:Mortali Mi., Bassi (65′ Montanari E.), Buondonno, Rossi M., Missaglia, Barraud, Alfonsi G., Fornari, Barroni, Sciacca, Rancati (76′ Tarantini), Baracchi (49′ Bance), Cò (65′ Paoletti), Silvestri (65′ Wahabi), Ferri (68′ Vitiello). All. Rolleston-Mozzani
Marcatori: 14′ cp Michelini (3-0), 15′ drop Barraud (3-3), 31′ cp Michelini (6-3), 40′ cp Barraud (6-6), 42′ mt Barraud tr Barraud (6-13), 48′ cp Barraud (6-16), 55′ cp Barraud (6-19), 60′ mt Missaglia tr Barraud (6-26), 66′ mt Verona, (11-26), 77′ mt Verona tr Michelini (18-26).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE