Malattie professionali, da Piacenza un progetto pilota a livello nazionale

28 ottobre 2013

Malattie professionali

La postura di ventidue lavoratrici al videoterminale è stata osservata in ufficio nell’ambito del progetto Bodyliving, il metodo che sta alla base del progetto sperimentale finalizzato alla prevenzione delle malattie professionali, promosso da Provincia di Piacenza, Confapi Piacenza, Consigliera di parità, Apid-Imprenditorialità donna, Ausl e Inail.
Cuore dell’iniziativa la prevenzione delle malattie professionali causate da disturbi muscolo-scheletrici e da problematiche connesse ad un’errata postura nello svolgimento della propria professione: in altre parole un tentativo di prevenzione contro i disturbi legati alla “vita da scrivania”. Sulla base dei risultati sono stati apportati correttivi al comportamento delle lavoratrici.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca