Giunta Dosi, ok al nuovo piano strutturale comunale

29 ottobre 2013

La giunta guidata da Paolo Dosi

La giunta guidata da Paolo Dosi

La Giunta Dosi ha dato l’ok al nuovo piano strutturale comunale. Il documento è stato licenziato ufficialmente nella riunione di oggi e ora verrà sottoposto alle commissioni e al consiglio comunale. L’obiettivo è arrivare all’adozione entro la pausa natalizia, mentre per l’approvazione il percorso sarà decisamente più lungo per l’iter delle osservazioni.
Le linee guida del nuovo Psc hanno nel consumo-zero di nuovo terreno agricolo e nella rigenerazione urbana ed energetica le sue caratteristiche principali. Sono previsti al riguardo anche incentivi alle imprese più virtuose. Altra novità saranno le norme più restrittive per l’insediamento delle sale da gioco, che non potranno sorgere a meno di 800 metri dalle zone sensibili come le scuole, gli ospedali o i luoghi di culto. Quanto alla Pertite, il Psc registra il fatto, ha spiegato l’assessore Bisotti, che si tratta di un terreno militare, indicando come «scelta preferenziale» dell’amministrazione comunale la sua «destinazione e riqualificazione a verde pubblico». In tema sempre di aree militari, analoga scelta preferenziale il Comune la indica per il comparto delle caserme della zona di piazza Cittadella, e in particolare della Nicolai (il progetto noto come Baia di San Sisto), con l’idea, informa l’assessore, di «una riconversione per funzioni pubbliche e private».

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca