Piacenza

Piacenza diventerà capitale regionale per il controllo e l’analisi dei terremoti

29 ottobre 2013

matteo cerini

Piacenza diventerà capitale regionale del monitoraggio dei terremoti. L’Osservatorio sismico Alberoni, infatti, ha lanciato un progetto che metterà in rete e consentirà di analizzare i dati provenienti da sei centraline posizionate nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Genova e Mantova. “Lo scopo – spiega il responsabile dell’Osservatorio, Matteo Cerini – è riuscire ad analizzare con maggiore precisione e puntualità gli eventi che avvengono sul nostro territorio, monitorando anche i terremoti di bassa intensità che sfuggono a molti strumenti. Inoltre potremo incrementare e migliorare la nostra collaborazione con l’Istituto nazionale di sismologia, per cui diventeremo un importante punto di riferimento per la nostra zona”.

terremoto

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE