Multa di 200 euro e partita persa alla Turris per i fumogeni in campo

30 ottobre 2013

fumogeni

Duecento euro di ammenda alla società Turris per i fumogeni lanciati dai tifosi venerdì scorso durante la partita contro la Nuova Spes a Borgotrebbia. Così ha stabilito il giudice sportivo. Una multa “contenuta” in virtù del fatto che sia i dirigenti sia i calciatori della Turris si sono adoperati per contrastare il gesto dei giovani presenti in tribuna che hanno lanciato i fumogeni in campo. Il match era stato interrotto. Nuova Spes stava vincendo per 2-0 . Il giudice ha concesso un ulteriore punto alla squadra. Partita chiusa, quindi, con il risultato di 3-0 a favore di Nuova Spes, nella speranza che episodi del genere non si ripetano più.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE