“Diabete, a Piacenza e provincia colpite oltre 20mila persone”

31 ottobre 2013

diabete

Il 9 e 10 novembre tornano le giornate di sensibilizzazione sul diabete e in previsione dell’appuntamento emergono dei dati allarmanti per Piacenza. Secondo l’Associazione autonoma diabetici piacentini “a Piacenza città 7.100 persone hanno il diabete e circa 2.100 non lo sanno. In provincia i casi di diabete sono probabilmente 20mila. Questi i dati che si ottengono proiettando nella nostra area le percentuali stimate per la regione Emilia Romagna. Solo due terzi, forse metà, dei casi di diabete sono diagnosticati. Il loro numero è in crescita a causa della sedentarietà, dell’obesità, della cattiva alimentazione e forse dell’inquinamento, così come per l’aumento del numero di persone anziane nella popolazione emiliana”.

Nei circa 60 eventi che saranno organizzati soprattutto il 9 e 10 novembre in Emilia Romagna  (l’elenco si trova nel sito www.giornatadeldiabete.it) i cittadini saranno invitati a firmare una cartolina che sarà consegnata all’assessore alla Salute. “Attraverso la cartolina lo invitiamo a recepire il Piano nazionale diabete in maniera non solo formale”, spiega l’associazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE