Si dichiara sessualmente iperattivo e cerca rimedio nelle anfetamine: arrestato

31 ottobre 2013

20131031-192831.jpg

Davanti al giudice l’imputato ha sostenuto di aver acquistato via internet quella sostanza contenente anfetamina per calmare i propri ardori sessuali. Non è stato creduto è stato condannato ad 8 mesi di carcere, pena sospesa. Protagonista della vicenda un 40enne di Piacenza. Aveva acquistato via internet 50 grami di MDPV, una sostanza contenente anfetamina. Il pacco con l’MDPV proveniente dalla Spagna era stato intercettato dai carabinieri che avevano poi trovato altri 25 grammi della stessa sostanza nella casa dell’uomo. L’accusa per lui è stata di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE