Sindacati e associazioni: “Solo 415 insegnanti di sostegno per 880 disabili”

31 ottobre 2013

associazioni disabili e sindacati

A Piacenza ci sono 880 alunni certificati come disabili, ma i posti di insegnante di sostegno sono solo 415. A due mesi dall’inizio dell’anno i sindacati di categoria e le associazioni dei disabili lanciano l’allarme. “Anche per i casi gravi e gravissimi, che sono circa 200, si è ormai perso il rapporto di un insegnante per ogni studente – hanno detto Lucia Galeazzi della Cisl-Scuola, Barbara Montanari della Flc-Cgil, Giovanni Taverna della Fand, Giusto Pezzati della Unione ciechi e Luigi Morelli dell’Associazione invalidi civili – non solo per le poche assegnazioni del ministero agli istituti, ma anche a causa dei problemi di bilancio che non consentono ai Comuni di coprire con risorse proprie le ore mancanti. Paradossalmente la settantina di integrazioni arrivare recentemente dall’Ufficio scolastico regionale per Piacenza hanno creato qualche difficoltà, non solo perché si tratta di ore “spot”, sistemate qua e là senza un reale disegno organico, ma anche perché sono andate a inserirsi in un sistema che si stava oliando”.
Come già in altre occasioni, sindacati e associazioni chiedono maggiore attenzione nei confronti soprattutto degli studenti disabili: “Servono più insegnanti, meglio distribuiti e assegnati tempestivamente”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE