Entro fine mese Inpdap in piazza Cavalli: attesi 400 utenti al giorno

5 novembre 2013

Uffici Inps (3)

Ormai è questione di settimane: entro la fine di novembre gli uffici ex Inpdap (realtà che assiste i dipendenti dell’amministrazione pubblica) , attualmente collocati in via Modonesi, verranno trasferiti nella sede Inps di piazza Cavalli. Un trasloco annunciato, che, secondo le stime, porterà nel cuore della città circa 400 persone ogni giorno.

“Già oggi con i soli uffici Inps si registrano picchi da 350 utenti quotidiani” ha affermato il direttore Daniele Bernacchi, secondo il quale una delle finalità della riunificazione è proprio rivitalizzare il centro cittadino creando più movimento. Le vetrine del nuovo polo del welfare si affacceranno direttamente sulla piazza grazie a un restauro, per il quale sono già stati messi a bando 270mila euro, che verrà avviato nei primi mesi del 2014 con il rifacimento dell’ingresso e della reception. Bernacchi, direttore a Piacenza dal primo agosto 2012, ha annunciato prestazioni più agevoli e la volontà di trasferire entro i prossimi tre anni gli uffici degli invalidi civili dal quarto piano a piano terra. Sono circa 80 le persone impiegate all’Inps di Piacenza, numero che raggiunge un centinaio di unità se si considerano anche le sedi distaccate di Fiorenzuola e Castelsangiovanni. A breve si aggiungeranno quindi i trenta dipendenti dell’ex Inpdap. Gli orari di apertura, dal lunedì al venerdì, variano dalle 8.30 alle 12.30, fatta eccezione per il giovedì quando gli uffici restano attivi fino alle 16.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE