Val D'Arda

Rapina con botte a Fiorenzuola, condannati due marocchini

5 novembre 2013

tribunale

Due cittadini marocchini accusati di avere pestato a sangue e rapinato un loro connazionale nell’ottobre del 2011 a Fiorenzuola sono stati condannati rispettivamente a tre anni e a tre anni e due mesi di reclusione. Tutto era partito dalla vendita di due magliette da parte di uno dei due condannati, che avrebbero dovuto essere pagate 50 euro. Ma il 41enne aggredito non aveva saldato il conto in quanto, una volta lavate, le t-shirt si erano ristrette ed erano risultate inutilizzabili. Per questo era stato picchiato e rapinato di duecento euro e della bicicletta.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE