Val D'Arda

Le Iene scovano a Foggia il truffatore fuggito ad Alseno

6 novembre 2013

Giulio Golia delle Iene

Lo avevano scoperto ad Alseno, ma era riuscito a scappare. La iena Giulio Golia non si era data per vinta ed è andata fino in provincia di Foggia per scovare il presunto truffatore che aveva scelto il paese della Valdarda come base per il suo raggiro ai danni di una impresa che noleggia macchinari per l’edilizia. Missione riuscita, come documentato dal servizio andato in onda nella serata di ieri nella trasmissione Le Iene di Italia 1.

Alla ditta lombarda Sky Rent era stato chiesto di affittare due mezzi per il movimento terra in un cantiere di Alseno, in via Fornace. Tutti i documenti dell’acquirente sembravano a posto, ma al titolare della impresa qualcosa non quadrava e aveva chiamato proprio Le Iene, che hanno scoperto come in realtà le carte di identità e i certificati aziendali presentati fosse falsi. Non restava che cogliere la banda sul fatto. Sul più bello, però, il presunto capo dell’organizzazione e un complice si sono accorti della presenza delle telecamere e sono fuggiti, la polizia di Piacenza era riuscita a bloccare solo un terzo uomo. A scovare la mente ci ha pensato Giulio Golia, andato fino in provincia di Foggia, dove è riuscito anche a intervistarla, non ottenendo però alcuna spiegazione sulla possibile truffa, pare messa in atto anche altre volte. A quanto sembra anche nella vicina Fontana Fredda.

Due gli ignari piacentini coinvolti: il proprietario del cascinale di Alseno scelto come luogo per la presunta truffa e un autotrasportatore che avrebbe dovuto caricare i mezzi affittati (del valore di 500mila euro) per portarli altrove, senza ovviamente sapere che erano oggetto del raggiro. La banda li avrebbe fatti poi sparire (in passato uno è stato ritrovato in Iraq), alla impresa sarebbero rimasti in mano solo documenti e assegni falsi.

GUARDA IL VIDEO

La polizia intervenuta ad Alseno per bloccare uno dei presunti truffatori

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE