Piacenza

Vaccino antinfluenzale: appello Ausl ai malati cronici. Nel 2013 due decessi

8 novembre 2013

Influenza

“L’influenza può uccidere. In Emilia Romagna nel 2013 si sono registrati 76 casi gravi e 20 decessi. A Piacenza i ricoveri sono stati 37 di cui 10 casi gravi e due decessi. Vaccinarsi è importante”.

A sottolinearlo è Anita Capra del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Piacenza che prosegue: “Il vaccino è sicuro, vengono effettuati continui studi sulla sicurezza ed effetti collaterali. L’anno scorso in Regione sono state somministrate oltre 700mila dosi e solo in 24 persone si sono stati registrati effetti collaterali quali malesseri, edemi sul braccio e febbre alta. Quest’anno – ha proseguito – sono state acquistate 3mila dosi in più per un totale di 56.850. Medici e pediatri dell’Ausl di Piacenza sono tutti d’accordo nel dire che vaccinarsi è importante e che occorre superare i timori. Negli ultimi anni si è registrato infatti un calo di vaccinazioni”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE