Provincia

Rottofreno: truffa “elettromagnetica” a un’anziana, sparisce l’oro

9 novembre 2013

20131109-075012.jpg

Hanno sempre meno pudore e sempre più fantasia i truffatori che ogni giorno tentano di raggirare gli anziani soli in casa, spacciandosi per non meglio identificati addetti d’ogni tipo. L’ultimo caso si è verificato a Rottofreno, dove sono spariti gioielli e denaro. Il fatto si è verificato ieri mattina attorno alle 11.30. Un ragazzo distinto, attorno ai 25 anni, si è presentato a casa di una signora nella centralissima via Roma spacciandosi per un addetto dell’Enel.
Il trucco è stato quello di far credere all’anziana donna che, a causa delle presunte radiazioni elettromagnetiche dei pannelli fotovoltaici da installare, l’oro e i contanti si annerissero ed è stata la stessa donna a consegnare i suoi beni al truffatore.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ DI OGGI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE