Confcommercio: “Abusivismo e contraffazione in aumento, più controlli”

11 novembre 2013

20131111-143213.jpg

Oggi, lunedì 11 novembre, la Camera di commercio di Piacenza ha promosso, con un incontro aperto alle categorie commerciali del territorio, la giornata della legalità, iniziativa in atto in tutta Italia e quest’anno dedicata alla lotta all’abusivismo e alla contraffazione:” Sono fenomeni in aumento a causa della crisi economica; – ha spiegato il presidente di Unione Commercianti, Alfredo Parietti – il nostro obiettivo è sensibilizzare negozianti e popolazione sui gravi danni che questa illegalità crea all’economia e chiedere che vengano intensificati i controlli delle forze dell’ordine”.
Un tema profondamente sentito dai capi categoria presenti all’appuntamento, i quali hanno lamentato la presenza sempre più assidua di una concorrenza sleale che influenza in maniera negativa, un momento di per sé già difficile.
L’indagine Format, presentata da Confcommercio, illustra che il 50% dei consumatori italiani compra articoli contraffatti per motivi economici, mentre il settore merceologico più colpito risulta essere quella di abbigliamento e accessori.

20131111-143911.jpg

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE