Besenzone: razzia alla scuola, rubate attrezzature per 3.000 euro

12 novembre 2013

20131112-074608.jpg

Razzia alla scuola elementare di Besenzone: circa tremila euro di attrezzature sono state rubate durante la notte di domenica. Sono spariti un computer portatile, due tablet, una stampante e un costoso mixer audio utilizzato per le lezioni di musica; per fortuna, i ladri hanno abbandonato nella fuga una tastiera elettronica. Da un primo inventario sembra che abbiano portato via anche oggetti personali di bambini, fra cui scarpe da ginnastica. Il sindaco Luigi Garavelli ha annunciato che stanno studiando metodi di prevenzione tra cui l’acquisto di un impianto di videosorveglianza.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ DI OGGI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE