Fondi per non autosufficienti: destinati a Piacenza oltre 29 milioni di euro

12 novembre 2013

20131112-153843.jpg

Oggi è arrivato il sì della Commissione politiche sociali e politiche della salute della Regione Emilia Romagna a sostegno delle attività e dei servizi per la non autosufficienza per l’anno 2013; complessivamente l’impegno finanziario è di 439 milioni e 600mila euro, all’azienda Usl di Piacenza sono stati destinati 29.323.844 euro.
Le risorse saranno distribuite sulla base della popolazione residente con più di 75 anni alla data del 1 dicembre 2012.
“Pur navigando a vista, la Regione- ha spiegato l’assessore alle Politiche per la salute Carlo Lusenti – rispetto al 2012 non ha ridotto di un solo euro le risorse destinate al Fondo regionale per la non autosufficienza. Ciò consente di programmare gli interventi e di mantenere viva una rete di servizi su tutto il territorio regionale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE