Piacenza

Unieuro, i lavoratori protestano fuori dalla sede: “Vergogna”

19 novembre 2013

uni

Prosegue lo sciopero dei lavoratori piacentini di Unieuro che, anche nella giornata di oggi, stanno manifestando davanti alla sede di Piacenza a rischio di chiusura a seguito della fusione della società con Marco Polo Expert. All’interno dello stabilimento la dirigenza è impegnata in un incontro con i sindacati che stanno seguendo la vertenza. Quest’ultima prevede 118 esuberi nella parte direzionale. E’ incerto anche il destino del magazzino e degli 80 addetti diretti e indiretti. I lavoratori hanno annunciato sciopero a oltranza e si stanno facendo sentire con fischietti, megafoni e cori contro l’operazione che mette a rischio il loro posto di lavoro e quindi il futuro di oltre un centinaio di famiglie.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE