Val Tidone

Derubati tre volte in sette giorni, via gasolio e attrezzi per 5mila euro

21 novembre 2013

furto gasolio

Sono riusciti a farla franca la prima volta e hanno deciso di tornare alla carica per mettere a segno altri due furti, tutti nell’arco di una sola settimana. A pagarne le spese è stata un’azienda del comune di Agazzano, situata in strada Tavernago, che ha visto volatilizzarsi attrezzature e gasolio dal valore complessivo di oltre 5mila euro.

Gli episodi risalgono a una quindicina di giorni fa: nel primo caso i ladri hanno prosciugato le cisterne della ditta di 20 quintali di gasolio, dileguandosi con oltre 2mila euro di carburante; dopo 48 ore sono entrati nuovamente in azione, prelevando altri 5 quintali di gasolio, sempre senza lasciare traccia.

Le sorprese non erano ancora finite e, nel fine settimana, sconosciuti sono riusciti a intrufolarsi nel magazzino della stessa azienda, dove hanno rubato un decespugliatore, un banco da lavoro e chiavi speciali: “Solo ricomprare il materiale mi è costato 3.700 euro – ha spiegato il titolare – ci stiamo attrezzando per costruire dei cancelli, ma dubito che serviranno a fermarli”. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Agazzano.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE