Contraffazione: a Piacenza si falsificano certificati e patenti, 150 casi

22 novembre 2013

foto polizia municipale

A Palazzo Gotico esperti del Ministero dello sviluppo economico si sono dati appuntamento per fare il punto su un fenomeno in costante crescita: la contraffazione. “I tanti volti della contraffazione: dalle etichette commerciali al falso documentale”, è il titolo del convegno organizzato dal Corpo di Polizia Municipale di Piacenza, in collaborazione con Anci, rivolto a tutti gli operatori delle Polizie Locali e Nazionali con l’obiettivo di fornire conoscenze tecniche e scientifiche utili per il riconoscimento, già al primo controllo su strada, di merci e documenti falsificati. A Piacenza la falsificazione riguarda soprattutto documenti come patenti, certificati di residenza e tagliandi assicurativi. Lo confermano i dati forniti dalla Polizia Municipale di Piacenza, dove dal 2009 è operativo l’Ufficio Falsi Documentali. Nei primi nove mesi del 2013, sono state condotte verifiche su 286 documenti di vario genere, di cui ben 149 non sono risultati autentici.

foto polizia municipale 2

foto polizia municpale 3

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE