Piacenza, ogni anno 120 casi di tumore maligno all’apparato genitale femminile

23 novembre 2013

Corso di aggiornamento all'ospedale (2)

Sono 120 i casi di tumore maligno all’apparato genitale femminile che vengono diagnosticati ogni anno all’ospedale di Piacenza: per diagnosticarli e curarli uno strumento importante è l’ecografo e non a caso oggi al “Guglielmo da Saliceto” si svolge un corso di aggiornamento su “Diagnosi ecografica e scelte di chirurgia ginecologica”. L’iniziativa, ha spiegato il primario di Ginecologia Franco Colombo, risulta “fondamentale perché l’indagine ecografica completa l’iter diagnostico e consente di scegliere bene le linee di intervento in caso di miomi o patologie maligne”.

Corso di aggiornamento all'ospedale (1)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE