Il Rettore della Cattolica Anelli premiato come Piacentino benemerito

23 novembre 2013

Danilo Anelli, razdur della Famiglia Piasinteina, ha consegnato il premio del piacentino benemerito 2013 a Franco Anelli, rettore dell'università Cattolica

Danilo Anelli, razdur della Famiglia Piasinteina, ha consegnato il premio del piacentino benemerito 2013 a Franco Anelli, rettore dell’università Cattolica, dopo aver letto un messaggio di congratulazioni del vescovo Gianni Ambrosio. Nel sessantesimo anno di vita della Famiglia Piasinteina, il premio assume un valore speciale. Nacque nel 1953 al Politeama il riconoscimento di piacentino benemerito, assegnato allora all’olimpionico Pino Dordoni, presente Fausto Coppi. Tanti piacentini d’eccezione si sono affermati nel mondo dopo di allora e hanno ricevuto un premio che parla al cuore della comunità.

Ester Cappucciati ha dialogato con Anelli davanti ad un pubblico attento e numeroso. Sul ruolo di rettore, Anelli – dopo aver ringraziato per il premio – ha spiegato l’importanza di rispettare le proprie origini e la responsabilità verso chi ci ha preceduto. La Cattolica nasce agli inizia degli anni Venti, quando si era molto attenti ai simboli, si voleva una voce cattolica in un contesto culturale non favorevole e in una relazione ancora di tipo risorgimentale fra Stato e Chiesa. Oggi il compito della Cattolica non è ufficio studi della Chiesa, ma chi ne fa parte è partecipe di un disegno e di un quadro di valori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE