Provincia

Frontale a Caorso, non ce l’ha fatta la mamma di 45 anni

26 novembre 2013

Elisabetta Civardi

Purtroppo non ce l’ha fatta Elisabetta Civardi, la 45enne rimasta vittima nell’incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale alle porte di Caorso. La donna, residente a Monticelli d’Ongina, era stata trasportata in eliambulanza all’ospedale maggiore di Parma dove era stata ricoverata nel reparto di rianimazione; purtroppo le ferite riportate nello scontro frontale con il camion si sono rivelate fatali.
Elisabetta lascia il marito e due figli, di 9 e 13 anni. La famiglia era stata già colpita da un lutto nel dicembre 2007, quando il fratello morì in un incidente stradale a Monticelli d’Ongina.

Il tragico incidente è avvenuto nella tarda mattinata di ieri: secondo i primi accertamenti pare che il mezzo pesante si sia rovesciato nel tentativo di evitare l’autovettura. Sul veicolo, insieme alla donna, viaggiava la figlioletta di 9 anni, uscita illesa dall’incidente.

Elisabetta Civardi lavorava in un negozio di abbigliamento del centro commerciale di Castelvetro; sconvolte le colleghe, con le quali collaborava ormai da un anno e che la descrivono come una persona fantastica, animata da una forte fede. Proprio questa settimana le avrebbero comunicato che il suo contratto, in scadenza, sarebbe stato definitivamente rinnovato. Purtroppo non hanno fatto in tempo a comunicarle la bella notizia.
Il sindaco di Monticelli, Michele Sfriso, ha espresso cordoglio a nome di tutta la comunità: “E’ una grave perdita, la famiglia è conosciuta in paese; una tragedia che ha colpito tutti”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE