Super-variazione in Provincia: in arrivo il fondo anticrisi. Un milione per le strade

26 novembre 2013

Il palazzo della Provincia di Piacenza

Il palazzo della Provincia di Piacenza

Un milione di euro per le strade; più di 600mila euro per agevolare i datori di lavoro e le aziende; altri 670mila euro saranno investiti sul trasporto pubblico locale mentre a favore dei progetti sulla sicurezza saranno investiti 480mila euro, 140mila euro per la sussidiarietà, 170mila a sostegno delle attrezzature scolastiche. Per quanto riguarda Expo 2015, saranno investiti centomila euro, “in attesa che le altre realtà pubbliche facciano altrettanto” ha detto il presidente della Provincia, Massimo Trespidi, annunciando oggi in commissione la variazione di assestamento generale del bilancio di previsione 2013 che sarà sottoposta al consiglio provinciale venerdì pomeriggio.

Il pacchetto di interventi e risorse deriva dalle operazioni già annunciate a giugno, tra le quali la vendita delle quote della Provincia in Autostrade Centro Padane (7 milioni e 668mila euro) e in Seta (672mila euro). Il 31 ottobre inoltre la Regione ha comunicato una disponibilità derivata dall’allentamento dei vincoli del patto di stabilità pari a cinque milioni di euro. La Provincia ha valutato di impegnare cinque milioni di euro di avanzo sui sette milioni di avanzo non vincolato disponibili. “Portiamo a conclusione i cantieri, garantiamo pagamenti puntuali ai fornitori, finanziamo nuove opere” ha detto Trespidi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE