Picchia la ex e porta via il figlio: piacentino denunciato

29 novembre 2013

POLIZIA

Si presenta alla ex e dopo averla malmenata  porta via con la forza uno dei due figli nati dalla storia d’amore ormai finita. Per questo motivo un quarantenne piacentino è stato denunciato dalla polizia di Lodi per sottrazione di minore: a quanto pare l’uomo ha atteso la donna e i due piccoli all’esterno della scuola lodigiana che frequentano. Dopo aver spinto la ex compagna a terra ha provato ad afferrare il figlio più grande, di 10 anni, ma questi è riuscito a scappare. Il più piccolo, di 8 anni, invece è stato fatto salire in auto, secondo alcuni testimoni trascinato per i capelli. Assieme al piacentino c’era il fratello, anch’egli denunciato.

Il bambino, insieme al padre e allo zio, è stato rintracciato poco più tardi dagli agenti della questura di Lodi a Castelvetro ed è stato riconsegnato alla madre, che nel frattempo era stata medicata al pronto soccorso.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE