Piacenza

Caorso, boato all’alba: fanno esplodere il bancomat e fuggono con la cassa

30 novembre 2013

20131130-082702.jpg

Nuovo assalto al bancomat delle filiale Carisbo di Caorso; all’alba di questa mattina una banda di malviventi è entrata in azione, facendo esplodere lo sportello situato in via Da Saliceto.
Un vero e proprio colpo lampo, messo a segno nell’arco di qualche minuto.
Secondo le prime informazioni almeno due o tre persone, con il volto coperto dal passamontagna, alle 5 circa hanno raggiunto al filiale a bordo di un’automobile; dopo aver fatto saltare con dell’esplosivo lo sportello bancomat sono fuggiti a tutta velocità con la cassa continua.
Pare che un’altra autovettura fosse appostata poco distante, forse per coprire le spalle ai malviventi, e si sia unita anch’essa alla fuga.
Lo sportello e la porta della banca sono andati completamente distrutti.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola per gli accertamenti; il bottino è ancora da quantificare.

La stessa filiale era già stata presa di mira dalla cosiddetta banda dell’acetilene lo scorso anno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE