Piacenza

Furti in città, attivo il monitoraggio. Zona Galleana la più colpita

30 novembre 2013

Il questore Calogero Germanà

Il questore Calogero Germanà

L’area sud di Piacenza, in particolare la Galleana, via Manfredi e viale Dante, sono le zone più colpite dalle visite dei topi d’appartamento e i luoghi dove, con maggior frequenza, le forze di polizia sono chiamate a intervenire su richiesta dei cittadini. Da diversi anni la questura di Piacenza ha avviato il monitoraggio delle azioni criminose sul territorio, al fine di organizzare ed eseguire in maniera mirata l’attività di prevenzione e vigilanza, come ha spiegato questa mattina il questore Calogero Germanà.

Il report steso dalla polizia ha permesso, nel tempo, di elaborare statistiche importanti per intuire con maggior precisione dove colpiranno i malviventi e in quale momento; le indagini aggiornate al 2013 evidenziano che i ladri entrano in azione prevalentemente nel pomeriggio (fascia oraria 13-19) e nei giorni di metà settimana. Grazie al software della sala operativa i dati degli interventi possono essere aggiornati in tempo reale; all’attenzione degli agenti ci sono anche le zone di accesso alla città più “frequentate” dal passaggio dei malintenzionati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE