Sicurezza, Lega nord all’attacco della giunta Dosi: “Promesse non mantenute”

30 novembre 2013

lega nord

La Lega nord e i Giovani padani vanno all’attacco della giunta guidata da Paolo Dosi: “Da mesi a Piacenza si registra un bollettino di guerra quotidiano, tra furti, rapine, scippi e altri episodi di criminalità che stanno investendo sopratutto la città. Eppure in campagna elettorale il sindaco e tutto il centrosinistra avevano fatto grandi promesse, che puntualmente non stanno mantenendo. Davvero stiamo vivendo “i migliori anni” che avevano promesso? I piacentini non se ne sono accorti”. I leghisti chiedono quindi maggiori controlli: “Il Comune dovrebbe attivare delle convenzioni anche con istituti di vigilanza privati, soprattutto per le ore notturne”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE