Provincia

Rubate le offerte in Santa Rita. “Difficile andare avanti così”

1 dicembre 2013

20131130-220013.jpg
Dopo i casi dei mesi scorsi di Momeliano e Zerba, anche la chiesa di Santa Rita, in pieno centro cittadino, sullo Stradone Farnese, non è rimasta indenne all’ondata di furti nel Piacentino. Ieri mattina è stata prelevata la cassetta delle offerte destinate ai poveri, la quale ha un peso di circa 60 chili. I frati cappuccini hanno sporto denuncia in questura. Ogni giorno alla mensa del santuario si presentano circa 70 poveri a chiedere aiuto. “Il furto non ci voleva, già ci taglieranno da gennaio il contributo alimentare Agea, è sempre più difficile provvedere a chi si rivolge a noi” segnala padre Adriano Franchini.
I dettagli sul quotidiano Libertà in edicola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE